Cosa dicono del Sapone Potassico

Perche usare il Sapone per piante anzichè un normale insetticida?

 IL SAPONE MOLLE POTASSICO: secondo importanti Università Americane è il prodotto più Ecologico per la protezione delle piante.
 

Il sapone vegetale potassico è il prodotto utilizzato in agricoltura fino all'avvento dell'industria chimica. Questo sapone per l'alto contenuto di potassio, aiuta a produrre reagenti Naturali utili a tenere lontano insetti e crittogame, inoltre, per la capacità di non essere aggressivo verso le piante , a differenza delle molecole di sintesi, aiuta a rafforzare le difese da stress causati da attacchi parassitari. E' il prodotto ideale per chi vuol tenere pulite le piante senza impiegare sostanze chimiche tossiche.  Il sapone molle potassico è  disponibile nelle formulazioni con citronella, ideale per insetti in genere, al bicarbonato e allo zolfo ideale per attacchi di crittogame La preparazione si attiene alla formula originale del sapone di marsiglia che prevede l'uso di sale potassico fatto reagire ad un olio vegetale ad alta capacità saponificante, unito a glicerina ed acqua. La reazione chimica detta "saponificazione",  effettuata in ambiente controllato permette la trasformazione della materia di partenza, nell'originale "sapone molle" ad elevata capacità lavante detto anche di "marsiglia". Le peculiarità,  sono: dolcezza, bassa aggressività, potenziatore delle difese.
· Scarica l'allegato sull'impiego del sapone molle potassico in agricoltura convenzionale e biologica

 

Nota dall'Università del Connecticut – College of Agriculture and Natural Resources
Il sapone Molle potassico può essere un valido strumento per la gestione dei parassiti. I Saponi controllano molti parassiti mirati con minori potenziali effetti negativi per l'utente, insetti utili e l'ambiente rispetto ai pesticidi tradizionali. Per essere più efficace, è importante capire come i saponi insetticidi "agiscono", per conoscere la loro modalità di azione e per riconoscere i loro vantaggi e limiti.

Il "modo di azione"
Il sapone Molle funziona solo sul contatto diretto con i parassiti. I saponi più comuni sono fatte di sali di potassio degli acidi grassi. Gli acidi grassi alterano la struttura e la permeabilità delle membrane cellulari degli insetti. I contenuti cellulari sono in grado di fuoriuscire dalle cellule danneggiate, e l'insetto muore rapidamente. Non vi è alcuna attività insetticida residua una volta che l'applicazione dello spray.

Vantaggi del sapone Molle:

Il sapone Molle uccide gli insetti dal corpo molle.
Il sapone molle è più efficaci sui parassiti dal corpo molle come gli afidi, cicaline, cocciniglie, tripidi, larve tentredine, acari e le mosche bianche. Sapone ha un effetto limitato sugli insetti utili come le coccinelle larve di scarabeo, vespe parassite e api da miele, ma può essere molto dannoso per i predatori dal corpo molle, come syrphidi larve di mosca e acari predatori benefici. Una volta che lo spray si è asciugato, tuttavia, gli insetti benefici possono tranquillamente rientrare nella zona trattata.

Sicuro per Animali e Ambiente.
Saponi hanno una bassa tossicità per i mammiferi. Tuttavia, possono essere mediamente irritante per la pelle o gli occhi. Saponi insetticidi sono biodegradabili, non persistono nell'ambiente, e non contengono solventi organ più ici. è meno probabile che la resistenza di saponi insetticidi si svilupperà rapidamente dai pesticidi tradizionali. Gli insetti sviluppano resistenza soprattutto su molecole di sintesi che colpiscono il sistema nervoso dell'insetto. I Saponi insetticidi possono essere utilizzati in rotazione con altri pesticidi con modalità più specifiche di azione per contribuire a rallentare lo sviluppo di resistenza. E 'anche possibile saponi serbatoio-mix con un tasso ridotto di un altro pesticida. Tuttavia, miscele con sostanze nutrienti fogliari o pesticidi contenenti ioni metallici, come lo zinco o ferro, possono essere fisicamente incompatibili o fitotossici.
Limitazioni all'uso di insetticida Soap:

Insetto deve venire a contatto con il sapone Molle.
Come accennato in precedenza, una volta che uno spray sapone insetticida si è asciugato, non vi è alcuna attività residua in quanto i saponi funzionano solo su contatto. Pertanto, se un insetto non è stato rivestito con lo spray, non sarà influenzato da camminare sopra o ingestione di materiale vegetale che è stato trattato con il sapone. Saponi insetticidi devono essere applicate quando le condizioni favoriscono la lenta essiccazione per massimizzare l'efficacia, ad esempio, nelle prime ore del mattino con una copertura di rugiada o in prima serata. Evitare di trattare con saponi nei pomeriggi assolati caldi che favoriscono una rapida asciugatura del materiale. Una copertura approfondita è fondamentale per il sapone per essere efficace. Spray a fondo, ma non oltre il punto il gocciolamento. Possono inoltre essere necessarie applicazioni ripetutev e il monitoraggio dell'impianto.


Attenzione Il sapone Molle può dar fastidio ad alcune piante.
Saponi insetticidi possono causare fitotossicità (tossico per i vegetali) sintomi, come la macchia di colore giallo o marrone sulle foglie. Le piante più sensibili sono: Ippocastano, acero giapponese, lantana, gardenia e la corona di spine sono noti per essere sensibili ai saponi. Alcune cultivar di azalea, poinsettia, begonia, Impatiens, felci, palme e piante grasse possono anche essere sensibili. Quando si è incerto, trattare una parte della pianta, e attendere almeno 24 ore per vedere se i sintomi fitotossici si sviluppano prima di trattare un intero gruppo di piante. Impianti a stress idrico, giovani trapianti, talee senza radici e piante giovani hanno maggiori probabilità di sviluppare sintomi fitotossici e non devono essere trattati con il sapone. Un precipitato può essere formata quando gli ioni metallici (ad esempio, calcio, ferro o magnesio) in acqua dura si legano agli acidi grassi del sapone.

I saponi sono strumenti efficaci in un approccio integrato verso la gestione delle specie nocive se sono usati correttamente con una comprensione dei loro limiti e vantaggi

References:
Miller, R.D. 1989. The Use of Horticultural Oils and Insecticidal Soaps for Control of Insect Pests

of Amenity Plants. Journal of Arboriculture 15(11)257-262.


Gills, S.and Raup, M.1990.Use of Insecticidal Soap and Neem for the Control of Azalea

Lacebug.University of Maryland Cooperative Extension Service.Mycogen Corporation.1991.

Technical fact sheets.Mycogen Corporation, 5451 Oberlin Drive, San Diego, California 92121.




Per maggiori informazioni  contattateci