Aglio estratto glicolico concentrato

L'aglio è una bulbosa comunemente coltivata e riconosciuta per le sue proprietà benefiche in tutte le parti del mondo. Utilizzato anche dagli antichi egizi nel 1500 a.C. per mantenere in salute gli schiavi .Originario probabilmente delle steppe del Kazakhistan, l'aglio in antichità veniva usato da egiziani, greci e romani. Appartiene al genere Allium, come la cipolla, lo scalogno, il porro e l’erba cipollina. Oggi l’aglio viene utilizzato nelle cucine di tutto il mondo, principalmente in quella asiatica, ma anche in quella mediterranea ed italiana.

Impiego in agricoltura

L'estratto glicolico ha un'azione di autodifesa su  uova  e larve su tutta una gamma di parassiti, inclusi i nematodi del terreno. Tiene lontano anche talpe e topi campagnoli.

Trattamenti eseguiti con AGLIO e.g. nei giardini o nelle aie rurali esercitano un’azione di allontanamento su: pidocchi, zecche e zanzare.

Dose e modalità d'impiego: 150-300g/100 litri di acqua, ripetendo gli interventi ogni 8-12 gg. 

In fertirrigazione: 2-3 kg/ha, ripetendo l'intervento ogni 3 settimane.

Flacone da 1 litro